Collettivo Exarchia


Non viviamo più come schiavi/e

Solidarietà alle/ai migranti rinchius* nell'hub di via Mattei - Presidio antirazzista

Sabato 7 gennaio 2018

Ore 11:00, @ via Enrico Mattei, Bologna

Per sabato 7 gennaio lanciamo un presidio insieme ad altre realtà autorganizzate cittadine per portare la nostra solidarietà alle e ai migranti reclusi di fatto nell'HUB di Via Mattei, e per dare una risposta alle provocazioni dei cripto-fascisti di Forza Italia, l'indecente Galeazzo Bignami in testa, che per quel giorno hanno annunciato nello stesso posto una manifestazione razzista contro le persone giunte ieri dal CPA di Cona. I recenti fatti testimoniano ancora una volta la vergognosa gestione del sistema dell'accoglienza: ecco che appena qualcun@ tenta di far emergere la situazione e di ribellarsi a quelle condizioni infami, subito si alzano le voci della classe politica al completo - dal PD a Forza Nuova - che ha tutto l'interesse di cavalcare quella paura fomentata con la manipolazione delle informazioni e con anni di politiche migratorie disumane, e che dai CPT ai CIE al sistema Hot Spot non hanno mai visto cambiare la logica di fondo: il ricatto del permesso di soggiorno, il razzismo istituzionale della Bossi-Fini e i grandi interessi economici che si mascherano dietro il sistema accoglienza.

Alle dichiarazioni del Ministro Minniti e di altri politicanti sulla possibile riapertura dei Centri di Identificazione ed Espulsione (CIE), ai fascisti Bignami &C. rispondiamo con la lotta e la solidarietà con le/i migranti!

Non viviamo più come schiave/i!

Collettivo Exarchia

Written by Exarchia on Thursday January 5, 2017
Permalink -

« I fascisti sono strumenti dello Stato - Costruiamo ponti »